Discussion:
Mancata retribuzione e giusta causa
(troppo vecchio per rispondere)
Feri
2005-09-15 19:57:13 UTC
Che ritardo deve avere l'erogazione degli stipendi per poter
chiedere le dimissioni per giusta causa?

Che procedura bisogna seguire per questo tipo di dimissioni?

Si trova in internet documentazione su questo argomento?
se si dove.

Grazie
Ciao
Luca
2005-09-17 23:17:21 UTC
Perchè devi dimetterti?
Così credo tu perda lo stipendio che non ti hanno pagato... Nonchè il
lavoro...
Fatti dire il tempo massimo che hanno per darti gli arretrati... Superato
quel tempo, se non hai il denaro... C'è la legge dalla tua parte....
Damia
2005-09-18 07:33:10 UTC
Post by Feri
Che ritardo deve avere l'erogazione degli stipendi per poter
chiedere le dimissioni per giusta causa?
Che procedura bisogna seguire per questo tipo di dimissioni?
Si trova in internet documentazione su questo argomento?
se si dove.
Grazie
Ciao
Non esiste un termine scritto per legge.
Di quanto è in ritardo?
Feri
2005-09-18 12:16:13 UTC
Post by Damia
Post by Feri
Che ritardo deve avere l'erogazione degli stipendi per poter
chiedere le dimissioni per giusta causa?
Che procedura bisogna seguire per questo tipo di dimissioni?
Si trova in internet documentazione su questo argomento?
se si dove.
Grazie
Ciao
Non esiste un termine scritto per legge.
Di quanto è in ritardo?
La cosa è cronica e va avanti ormai da anni i tempi si allungano sempre +
siamo
arrivati a un mese e mezzo di ritardo e la tendenza è al peggioramento ,
sullo
stipendio non ci si puo piu contare , agire legalmente restando dipendenti
c'è da
litigare.
Licenziarsi in modo normale non è semplice devo dare 4 mesi di preavviso
e chi ci dura 4 mesi dopo aver rotto i rapporti, inoltre e difficile che in
un nuovo
lavoro ti aspettino 4 mesi.

Ciao
Donatella
2005-09-26 15:52:39 UTC
Allora...
Io e mio marito stiamo attraversando la stessa situazione:
il suo datore di lavoro non lo paga da cinque mesi, per cui ci siamo rivolti
ai sindacati che ci hanno consigliato quanto segue:
Dare la dimissioni per giusta causa sottolineando queste parole: GIUSTA
CAUSA.
In questo modo non devi dare nessun preavviso anzi, ti vengono pagati come
indennizzo.
Dopo aver dato le dimissioni puoi fare due cose:
a) aprire una vertenza sindacale per il recupero del credito.
b) se il tuo datore ti ha dato le buste paga allora la prassi è più
sbrigativa perchè chiedi direttamente un decreto ingiuntvo, ossia il
pignoramento dei beni.

e dopo ancora devi iscriverti al collocamento, andare all'inps e chiedere il
sussidio di disoccupazione a cui hai diritto per sette mesi.
Il sussidio è pari al 50% dello stipendio se non ricordo male.
Nel frattempo cercati un lavoro.

Ciao e auguri
Post by Feri
Che ritardo deve avere l'erogazione degli stipendi per poter
chiedere le dimissioni per giusta causa?
Che procedura bisogna seguire per questo tipo di dimissioni?
Si trova in internet documentazione su questo argomento?
se si dove.
Grazie
Ciao
Feri
2005-09-26 18:43:53 UTC
Post by Donatella
Allora...
il suo datore di lavoro non lo paga da cinque mesi, per cui ci siamo rivolti
Dare la dimissioni per giusta causa sottolineando queste parole: GIUSTA
CAUSA.
In questo modo non devi dare nessun preavviso anzi, ti vengono pagati come
indennizzo.
a) aprire una vertenza sindacale per il recupero del credito.
b) se il tuo datore ti ha dato le buste paga allora la prassi è più
sbrigativa perchè chiedi direttamente un decreto ingiuntvo, ossia il
pignoramento dei beni.
e dopo ancora devi iscriverti al collocamento, andare all'inps e chiedere il
sussidio di disoccupazione a cui hai diritto per sette mesi.
Il sussidio è pari al 50% dello stipendio se non ricordo male.
Nel frattempo cercati un lavoro.
Ciao e auguri
Grazie per i consigli che mi hai dato , se le cose non migliorano li seguiro
senz' altro.
Ciao